Home

Il modello sistemico-relazionale si ispira alla teoria dei sistemi, focalizzando la propria attenzione sulle interazioni tra le persone come momento privilegiato per la comprensione, l’analisi e l’intervento in situazioni di malessere. Ciò su cui un terapeuta sistemico pone lo sguardo è il processo interattivo e comunicativo in corso tra i membri di un sistema familiare. In questo senso, il comportamento è visto come “funzione” della relazione e le difficoltà o le crisi che ognuno può vivere (lutti, separazioni, cambiamenti nello stile di vita) vengono letti alla luce del contesto familiare e della fase del ciclo vitale della famiglia e di ogni suo membro.

Su questa base teorica, è possibile progettare interventi individuali, di coppia e familiari.